Turchia, gemelli nati con i segni dell’ APOCALISSE ?

La nascita di due gemelli è sempre evento felice ma quello che è successo ad AYDIN in Turchia è perlomeno inquetante visto che ci sono chiari segni sui neonati che ricordano i segni dell’Apocalisse.

I fatti risalgono al 2014, presso l’Ospedale Turco Ozel Kusadasi, da padre Ebreo e madre Testimone di Geova sono nati due gemelli con impresso sui loro corpi, in modo chiaro ed evidente , i segni e simboli contenuti nei capitoli 11 – 3 -13 dell’Apocalisse che presagiscono l’imminente fine del mondo.

Secondo molti studiosi biblici si tratterebbe della nascita di due bambini che vivreanno per 1260 giorni e secondo i loro calcoli la fine del mondo avverrà il 21/10/2017.

La cosa incredibile è che i versetti della sconcertante rivelazione sembrano letteralmente stampati sui loro corpi .

Nella profezia si parla di 2 Testimoni …rappresentati da 2 candelabri e 2 ulivi .

Entrambi i bambini evidenziano vicino alla milza questi due segni indelebili.

Un’ altra coincidenza è che i bambini sono nati nella antica città di Efeso luogo dove morì San Giovanni !!!

Incredibile coincidenza ?

Siamo vittime di un allarmismo mistico ?

Personalmente credo che sia solo una forzata lettura di un avvenimento straordinario quale la nascita di due gemelli.

Lascio ai lettori la voglia di pensare liberamente sull’accaduto !

Massimo
Massimo