Profezia di San Basilio, La fine della chiesa cattolica ?

PROFEZIA S.BASILIO. Premessa le fonti di questa profezia non son ben chiare, certuni la danno per autentica, altri invece addirittura una fantasia, rimane però il fatto che gran parte del contenuto curiosamente corrisponde con una buona precisione alle descriozioni di molte altre profezie, ora il problema è che chi la vuole far passare la profezia come non vera, fa in modo di trovare il motivo per far apparire falsa, e i modi per farlo possono essere molt, come quello din una pubblicazine fantasiosa, che ponendola in uno contesto di fantasia, appare come falsa. Per cui dire è falsa o è vera è abbastanza difficile, però il fatto stesso che è simile a molte altre profezie molto note, dovrebbe far propendere per una sua autenticità.

PRIMA PARTE.

“Quando il vescovo di Roma assumerà due nomi” Giovanni Paolo II.

“un impero sarà prossimo a crollare: quello della bestemmia.” Impero del comunismo sovietico, crollo del muro.

“Ma sarebbe follia esultare di gioia, perché non sarà la fine ma l’inizio dei dolori: lo spettro cupo della miseria volteggerà nel cielo come nube impazzita e getterà ombra su molti popoli. Mancherà il pane anche nei paesi ricchi, le guerre strisceranno sulla terra come serpenti velenosi: tutto rovinerà perché tutti parleranno d’amore, ma nessuno conoscerà più l’amore per il prossimo.” Quello che abbiamo iniziato a vivere, dopo il crollo del muro di Berlino!

“I cristiani saranno numerosi, ma avranno dimenticato la legge cristiana e la loro fede sarà di parole.” I cristiani aumenteranno di numero, ma avranno un fede confusa e debole, e la fede sarà solo tante parole che non contano nulla, perché l’indifferenza avrà il sopravvento, significa che ci sarà il crollo della fede vera.

” Ai patriarchi, al vescovo di Roma che bagnerà la terra con il suo sangue” parla sempre di GPII, dell’attentato!

“ il cielo affiderà il compito di riportare la chiesa alle origini” Dio affiderà a qualcun altro il compito di riportare la chiesa alle origini, probabilmente qualcuno fuori dalla chiesa.

Sarà questo il momento di abbandonare i palazzi per ritornare nell’umiltà, nella pace delle catacombe, di rivivere la chiesa dei martiri della fede.” Corrisponde al momento apocalittico che parla di colui che grida alla chiesa di Dio di uscire dalla sua chiesa … i palazzi è riferito alla chiesa, cioè al Vaticano!.

“ La salvezza verrà da pochi, ma santi. Se non germoglierà l’amore, cadrà un secondo impero e con lui Roma”. Se non rinascerà a fede vera, un secondo impero cadrà e assieme ad esso anche Roma! Il primo impero era quello del comunismo , il secondo impero è quello del capitalismo. E il capitalismo nel mondo è rappresentato dagli USA, dalla finanza-economia. Forse si riferisce al crollo economico avvenuto. Eppure parla anche di Roma! Potrebbe pure essere un impero di altro tipo.

SECONDA PARTE.

“Si ripeterà il grande esodo cui seguiranno altri.

Popoli affamati invaderanno la terra segnata

dal benessere, simili a bruchi nella foresta.

Non rimarrà foglia verde né rimarrà filo d’erba:

tutto sarà divorato.

Le terre d’Occidente diverranno terre d’oriente

e le leggi dei paesi ricchi non riusciranno

a fermare l’invasione dei poveri.

Sarà un onda umana che invaderà le spiagge,

un mare in tempesta.

Tutto sarà sconvolto e tutto precario, in questo

tempo la mezza luna salirà alta nel cielo

e sposerà il rospo color del sangue.

Guerre, dolore e sangue nasceranno

da quest’unione che porterà Maometto a Mosca

e in tutta l’Europa.

…La città fondata da Pietro sarà grande, ma

non avrà radici molto profonde, sarà provata

da fuoco e acqua, da assedio e fame, cambierà

cinque volte nome, poi diverrà storia,

perché un fuoco misterioso la scioglierà

e tutto avverrà nel giro di una notte…

.Riconoscerete le sante creature dalla parola che

riempirà i cuori di gioia, e dalle azioni rivolte

principalmente al bene del prossimo,

ma riconoscerete sopratutto le loro mani,

che saneranno le ultime piaghe lasciate dal sole…

…La famiglia

dell’Eterno avrà il compito di raccogliere

sui monti gli uomini-bambini, che spegneranno

l’ultimo incendio, che illuminerà la notte

del vecchio tempo.

Sarà questa la notte della purificazione…

..Tra le pieghe della terra ci sarà un dolore nascosto

che uomini di chiesa e di scienza copriranno

diligentemente.. All’uomo era stata affidata la terra, affinché

la custodisse come un tesoro del creato: invece,

quando le macchine voleranno come uccelli

e l’uomo ucciderà l’uomo con i raggi del sole,

essa sarà uno straccio sporco e lacero…

…Ecco perché la terra dovrà essere lavata,

ma con acqua diversa dall’acqua della terra,

un’acqua capace di penetrare fino alla settima

piaga della putrefazione, che toglierà l’ultima

pestilenza, perché al veleno della terra

si aggiungerà la pestilenza dell’uomo.

…Nel tempo in cui verrà demolito il vitello d’oro

(sarà questo il tempo della bestia marina) vedrete

segni in cielo e in terra. Il sole cambierà strada

e la luna si perderà tra i monti, le stelle

pioveranno sulla terra e da Oriente

uscirà una voce che si udrà sino a Occidente.

Montagne invisibili passeranno nel cielo e,

quando una di queste si vedrà,

mancherà il tempo della preghiera.

Sentirete allora il pianto di mille madri,

perché mille uomini

saranno schiacciati dalla montagna.

Nel tempo della bestia marina il cielo invierà

i suoi messaggi affinché nessun uomo giunga

impreparato all’appuntamento finale. Legioni di

Santi appariranno tra le nubi del cielo,

quando la terra sarà assediata da Satana.

Gli angeli parleranno agli uomini, ma pochi

saranno capaci di udire la loro voce,

e pochi di vedere le visioni angeliche.

Milioni di spiriti celesti popoleranno il cielo

e milioni di spiriti infernali la terra: i primi

vestiti di luce, i secondi di egoismo e cattiveria.

Nel giorno dei tre Santi, gli spiriti luminosi

scenderanno sulla terra per portare la corona

della giustizia e si udrà un pianto disperato

nella valle del vitello d’oro.”

Possiamo dare una piccola spiegazione di qualche parte…..

“Si ripeterà il grande esodo cui seguiranno altri.

Popoli affamati invaderanno la terra segnata

dal benessere, simili a bruchi nella foresta.

Non rimarrà foglia verde né rimarrà filo d’erba:

tutto sarà divorato.” 

Invasione dei popoli orientali, con distruzione delle economie, porteranno via tutto, a ondate arriveranno.

Le terre d’Occidente diverranno terre d’oriente

e le leggi dei paesi ricchi non riusciranno

a fermare l’invasione dei poveri.

Sarà un onda umana che invaderà le spiagge, (Lampedusa)

un mare in tempesta.

Tutto sarà sconvolto e tutto precario, in questo

tempo la mezza luna salirà alta nel cielo

e sposerà il rospo color del sangue.”

Questo punto pare vedere il tempo attuale, l’Islam sarà forte e farà paura a molti, sposerà il rospo color sangue, questo fantasioso rospo, potrebbe essere un allusione a un  (traghettatore) o  all’anticristo oppure ad un organizzazione potente, sappiamo che il rospo è indicativo dei demoni, ma il color sangue potrebbe indicare un altro aspetto, il color della veste cardinalizia Rosso. Potrebbe anche indicare la massoneria, il rospo rosso è simbolo di essere velenoso, quindi mortale.
IL PAPA INVITA A LEGGERE IL CORANO!!!

“Guerre, dolore e sangue nasceranno da quest’unione che porterà Maometto a Mosca e in tutta l’Europa.” dice le guerre e dolore nasceranno da questa unione, probabilmente è un unione segreta, quindi l’Islam diventerà forte nel popolo Russo e in Europa. Quindi ci sarà il dominio economico dell’islam in tutta europa e da quello che si vede pare proprio che stiamo prendendo quella piega. Parlai tempo fa che il pontefice, disse che la chiesa era sposa infedele e vedova, (in apocalisse si fa riferimento alla grande prostituta chiamandola vedova), quindi come tale non era più sposa a Cristo ed essendo non più fedele in Cristo significa che si è trovata un nuovo sposo…. o amante!

“La città fondata da Pietro sarà grande,” 

questa frase non è riferita a Pietro apostolo, perchè non ha fondato nessuna città, ma alla città fondata dallo Zar Pietro il grande cioè San Pietroburgo.

Questa frase va in accordo con quella precedente.

” saneranno le ultime piaghe lasciate dal sole..perché un fuoco misterioso la scioglierà e tutto avverrà nel giro di una notte….” Un sole che crea piaghe, il santo ha visto come un sole, ma non il sole, cosa assomiglia ad un sole, che la capacità di fondere le pietre e provocare piaghe? Solo una arma nucleare ha la temperatura necessaria per fonde le rocce, e provocare piaghe da radiazioni; oppure un vulcano! in questo caso il vulcano può fondere tutto e causare ustioni. Però il monaco non sa di che tipo di fuoco si tratta, se fosse stato un vulcano lo avrebbe visto e descritto in altro modo, “è un fuoco misterioso” qui si capisce bene che vi sarà esplosione nucleare, la quale avverrà di notte, infatti l’esplosione è rapida e distruttiva, e in poche ore termina. mentre il vulcano potrebbe avere una conseguenza molto lunga.

“Le terre d’Occidente diverranno terre d’oriente e le leggi dei paesi ricchi non riusciranno a fermare l’invasione dei poveri.” 

Gli arabi diventeranno i nostri padroni, a causa della incapacità dei governanti, dello sposalizio con il rospo rosso, quindi un accordo segreto.

“La famiglia dell’Eterno avrà il compito di raccogliere sui monti gli uomini-bambini”

Questo è il riferito alla famiglia dell’Eterno indica gli eletti e agli apostoli degli ultimi tempi… sui monti troveranno rifugio, lontano dalle città preda dell’islam.

“che illuminerà la notte del vecchio tempo.” 

questo è un riferimento temporale che indica la fine del vecchio millennio e l’inizio del nuovo.

“Tra le pieghe della terra ci sarà un dolore nascosto che uomini di chiesa e di scienza copriranno diligentemente.. “

Questa è una frase particolare, fa capire bene cosa potrebbe indicare, le pieghe della terra sono le valli o le vette delle montagne, cosa si può nascondere tra queste pieghe, dice un dolore, cioè il dolore potrebbe essere qualcosa che viene nascosto alla vista, cioè per esempio degli arsenali atomici, o di altro tipo, oppure veleni, sostanza tossiche, radioattive, perché il dolore non è detto che porti a morte, può far soffrire e cosa fa soffrire l’uomo? se non mali causati; usa il temine” copriranno” indica proprio il mettere sotto terra…anche laboratori segreti,… cioè la chiesa e la scienza nasconderanno questi veleni sotto terra i quali provocheranno dolori, cioè mali all’uomo.

“invece, quando le macchine voleranno come uccelli e l’uomo ucciderà l’uomo con i raggi del sole, essa sarà uno straccio sporco e lacero…”

parla chiaramente del tempo presente! e dei satelliti che possono bombardare la terra con raggi simili a quelli del sole, cioè laser, maser, faser, ecc. ed esistono già.

“Ecco perché la terra dovrà essere lavata, ma con acqua diversa dall’acqua della terra, un’acqua capace di penetrare fino alla settima piaga della putrefazione, che toglierà l’ultima pestilenza, perché al veleno della terra si aggiungerà la pestilenza dell’uomo.”

qui c’è la risposta del discorso fatto sopra delle pieghe della terra, dice:”al veleno della terra” si ferisce ai veleni che gli uomini nasconderanno sotto terra…

“Nel tempo in cui verrà demolito il vitello d’oro (sarà questo il tempo della bestia marina)vedrete

segni in cielo e in terra.” 

Il tempo del vitello d’oro! Prima di tutto parla di tempo, questo indica un periodo di ricchezza e opulenza per molti popoli e soprattutto libertà religiosa, cioè ci saranno molte religioni che adorano falsi dei. Secondo tradizione biblica il vitello d’oro era l’atto sacrilego fatto contro Dio, l’adorazione di dei pagani, quindi si riferisce ad un atto sacrilego. ” (sarà questo il tempo della bestia marina)” il tempo del falso profeta e dell’anticristo!”vedrete

segni in cielo e in terra.” cioè movimenti terrestri, terremoti, maremoti, ecc, movimenti celesti, oltre che segni di natura divina.

Il sole cambierà strada e la luna si perderà tra i monti, le stelle pioveranno sulla terra e da Oriente uscirà una voce che si udrà sino a Occidente.” 

Qui il sole non cambia strada, nel senso che la rotazione terrestre prende un’altra strada , ma ben sì il sole sorgerà in un’altra punto, e la luna si perderà tra i monti, questa indica il periodo dell’anno. Sappiamo che il sole sorge e tramonta in punti differenti rispetto al periodo in estate sorge a est sud est, mentre in inverso sorge sempre ad est, ma verso nord. Ora bisogna vedere dove sorge la luna rispetto al periodo.

Le stelle”comete, meteoriti” cadranno sulla terra , significa che la terra sarà coinvolta dal passaggio in qualche zona ricca di meteore, potrebbe essere un esplosione di natura meteoritica che coinvolge qualche altro pianeta , tipo Marte, come i russi recentemente hanno previsto!

Però dice una “voce uscirà da oriente e si udrà fino ad occidente” , potrebbe non essere una voce umana, ma un suono. Il termine uscire indica che esce da qualcosa, potrebbe essere l’esplosione di un vulcano, oppure un altro fenomeno. Anche suoni provenienti dal cielo, sono già avvenuti.

Montagne invisibili passeranno nel cielo e, quando una di queste si vedrà, mancherà il tempo della preghiera.”

Il discorso delle montagne che volano nel cielo è molto chiaro sono grandi meteoriti che probabilmente passano vicino alla terra ma non cadono, tranne uno e dice che il tempo non ci sarà neppure per una preghiera.

“Sentirete allora il pianto di mille madri, perché mille uomini saranno schiacciati dalla montagna.” 

Questo è chiarissimo ,il pianto delle madri sta indicare un grande numero, questo significa che ci sarà un catastrofe enorme. E parla con precisione dicendo il pianto di mille madri per i mille uomini, fa capire che gli uomini sono i figli, e che questi non si trovano vicino alla madri, ma in luogo lontano, penso che si riferisca ad una piattaforma petrolifera, probabilmente il meteorite colpirà in mare, dove non si sa! Secondo me non si tratta della Russia, ne del mare del Nord, ma dell’Oceano, considerando il punto d’impatto, cambiano molto gli scenari! perchè se impattasse in atlantico, tutte le coste attorno sarebbero spazzate via, cancellate definitivamente, se invece cade in pacifico la distanza è maggiore, sicuramente tutte le coste sarebbero egualmente colpite, e i vapori del mare arriverebbero fino al cielo per entrambi i casi, i danni peggiori verrebbero fatti se invece ad essere colpiti gli oceani, fosse colpito un mare, tipo il mediterraneo, con la conseguenza che l’italia avrebbe la peggio, ma anche tutti gli altri paesi attorno, questa possibilità per me è molto remota, da quello che io so, i punti più probabili saranno verso il polo sud, oppure in pieno l’oceano pacifico, l’atlantico, l’impatto di un grosso meteorite, potrebbe causare anche l’inversione del campo magnetico, perchè sicuramente il nucleo  risentirà il colpo, tutto naturalmente dipende anche dall’angolo di incidenza di caduta del meteorite. Più è verticale l’angolo e più il nucleo ne risentirà, più è obliquo l’angolo e meno ne risentirà , poi dipende se arriva a favore di rotazione o contro rotazione terrestre.

Nel giorno dei tre Santi, gli spiriti luminosi, scenderanno sulla terra per portare la corona della giustizia e si udrà un pianto disperato nella valle del vitello d’oro.” 

Il giorno dei tre santi! i santi sono anche gli angeli, però secondo me è riferito a santi umani.

Se fosse il giorno degli arcangeli, sarebbe il 29 settembre; non è che sia riferito ai re magi… il giorno dei tre santi? La festività cade il 24 luglio/ 6 gennaio. Ho sempre pensato che i tre re magi non fossero altro che tre angeli. Mettendo in correlazione con il 28 settembre 2015 e la festa ebraica…non dico altro! Preghiamo Dio che ci eviti tutto questo e cambi idea!

Però i tre santi possono essere santi ortodossi, quindi bisogna vedere secondo il calendario ortodosso.

Secondo quanto sappiamo ci sono sia per il 2014-2015-2016 tre meteoriti verso la terra, uno dei quali molto vicino.

Anche sopra di fa riferimento alla valle del vitello d‘oro ma con una connotazione diversa.

La valle del vitello d’oro, probabilmente è un riferimento biblico, come detto prima al paganesimo, ma il riferimento ad una valle, indica un luogo ampio, il vitello d’oro ha origini diverse sia egizie che mesopotamiche, potrebbe essere riferito ad una zona molto ricca, dove l’oro la fa da padrone, e dove si adorano tutti gli dei. Oggi giorno di popoli molto ricchi ve ne sono diversi, ma  il rifermento al vitello mi fa capire, che parla di popolo orientale come l’India, dove si adorano le vacche e i bovini in generale e dove c’è un culto politeistico, ma può benissimo essere anche un popolo che si affaccia sul mediterraneo.

“gli spiriti luminosi, scenderanno sulla terra per portare la corona della giustizia” indica che si farà giustizia su tutta la terra, cioè Dio eleggerà un giudice cioè un nuovo pontefice!

e si udrà un pianto disperato nella valle del vitello d’oro.” Questo indica la fine dell’età dell’oro, dei falsi dei, cioè la fine della nostra era tecnologica!

Per capire bene, il discorso del sole e della luna, bisogna sapere precisamente in che mese il santo, ha avuto tale visione del futuro, dove si trovava il santo quanto ha visto. Da questo si potrà risalire con facilità, alla futura posizione del sole e della luna … e qui si capirà esattamente il periodo.

http://it.answers.yahoo.com/question/index?qid=20101103122812AArqcRi

http://www.ilpaesedellemeridiane.com/simulatori/04noz/03ombreSole.htm

Solstizio d’Inverno, nella zona di mosca il sole sorge attorno alle 6:50 e tramonta alle 13:58 in riferimento al 2013; mentre il solstizio d’estate sorge alle 1:46 e tramonta alle 19:14 in riferimento al 2013

LA PARTE PIÙ’ IMPORTANTE DI TUTTE E’ QUESTA:

Sarà questo il momento di abbandonare i palazzi per ritornare nell’umiltà, nella pace delle catacombe, di rivivere la chiesa dei martiri della fede.

Praticamente Dio dice che la chiesa se si vuole salvare deve tornare alle origini del cristianesimo, cioè alla fede dei martiri, quando viveva nelle catacombe, questo significa che Dio non ama la chiesa attuale, come è stata costituita e programmata, infatti parla di uscire dai palazzi, cioè chiede un atto forte ai vescovi che credono in Dio, di staccarsi dalla chiesa, e di intraprendere una strada di umiltà vera e non fittizia, senza lusso, sfarzi, titoli, meriti, ma una chiesa nascosta. Praticamente chiede di far rivivere la chiesa antica delle origini.

Massimo
Massimo