Il primo passo per iniziare una guerra di interessi, è semplice, costruire un nemico: ieri l’Islam, oggi la Russia di Putin. La seconda mossa è scritta nella storia, da Pearl Harbor al falso attacco contro navi americane nel Golfo del Tonchino, casus belli per la guerra in Vietnam. L’avvertimento questa volta viene da un personaggio particolarmente inquietante come l’ex sicario dell’economia e agente segreto CIA, Miles ( The Sleeper ) Ludgren Questo è il nome del sicario dell’economia che ha rivelato 20 anni di politica terroristica da parte degli USA al mondo medio orientale. Secondo Miles ( nome fittizio e di copertura ) L’atteggiamento Imperialistico USA ha scatenato l’inizio della III Guerra Mondiale appena iniziata in Syria e che si espanderà per tutto il mondo. Miles è un fiume in piena, dichiara : la vera “mente” della gestione politica degli attentati dell’11 Settembre è il vicepresidente Dick Cheney. Gli Usa hanno armato L’ISIS al fine di rovesciare dittature scomode e  perfetti per avviare l’assedio strategico della Cina con l’occupazione dell’Afghanistan e quindi ipotecare il petrolio del Golfo grazie alla campagna contro le inesistenti “armi di distruzione di massa” di Saddam Hussein. Forse entro il 2020 avremmo un altro 11 settembre ?

Massimo
Massimo